GDTYour Cup Of Tea?

Scout | Venghino, siore e siori, venghino! È arrivato il circo!

SCOUT è un gioco di carte di Kei Kajino edito da Oink Games e nominato per lo Spiel des Jahres 2022 (insieme a Top Ten e a Cascadia, vinse quest’ultimo). Come molti dei titoli di questo editore è racchiuso in una compatta scatolina colorata perfettamente a misura del contenuto.

Senza preavviso ci ritroviamo a capo di un circo, con l’onere di mettere in piedi uno spettacolo migliore dei rivali. Avremo a disposizione una squadra di circensi ben addestrata, ma questo potrebbe non bastare. Ecco perché occorrerà ingaggiare artisti dalla concorrenza per portare in pista uno show che lasci tutti a bocca aperta!

scout-cards

Questo è il tema, ora potete anche accantonarlo, dato che nel gioco non si sente minimamente. Avremo infatti semplicemente una serie di carte numerate da gestire. La particolarità di SCOUT è che non potremo mai riorganizzare la nostra mano. Ogni carta mostra due valori, da 1 a 10, e nel mazzo troveremo tutte le possibili combinazioni. Potremo scegliere, una volta ricevute le carte, solo l’orientamento dell’intera mano, senza possibilità di riordinarle in alcun modo. L’altra particolarità è la possibilità di giocare dalla mano solo gruppi di carte già adiacenti, nel farlo andremo così potenzialmente a costituire nuovi gruppi giocabili. Lo scopo sarà quello di fare giocate molto forti, in modo da ottenere punti quando gli altri giocatori non riusciranno a batterle.

SCOUT è estremamente veloce e anche molto molto divertente. Si spiega rapidamente e sarà facile da apprendere anche per chi non è abituato a giocare. Anche se è perfetto come chiusura di serata, dopo un gioco più pesante, non sarà improbabile ritrovarsi dopo qualche ora e molte partite a dire “dai, facciamone ancora un’altra!”

Ad

La scatolina compatta, le poche e semplici regole e la rapidità con cui può essere giocato ne fanno un gioco perfetto per moltissime occasioni, comprese quelle in cui al tavolo ci sono persone non abituate a giocare. Nonostante la scatola reciti 2-5 mettetelo però da parte se non avete al tavolo almeno 4 giocatori, l’esperienza di gioco in 2 o 3 non è sicuramente all’altezza e potrebbe deludervi. E non chiedetevi di che misura sono le carte, non c’è bisogno di imbustarle e anzi, giocando con le carte miste sopra-sotto le bustine peggiorerebbero solo l’esperienza di gioco.

Cosa ne pensi di SCOUT? È la tua cup of tea? Clicca qui.

Ad

Andy

Figlio degli Anni 80, svezzato a pane e cartoni animati giapponesi, in tenera età scopro la passione per i videogiochi, per arrivare poi finalmente a giochi da tavolo e di ruolo.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio