Cronache

Sblocca la Porta Deluxe: connubio di autori

Sblocca la Porta Deluxe è il terzo titolo di questa collana edita da Clementoni. Di Sblocca la Porta, su queste pagine, se n’è già parlato abbondantemente. Un gioco di Clementoni, decisamente innovativo, soprattutto per il target al quale è rivolto: Escape Room per bambini. La ditta Maceratese ha anticipato di mesi altre case editrici. Il successo della prima versione è stato tale che ha spinto Francesco Berardi Lead Designer di Clementoni ed autore del gioco, ad elaborare altre due versioni: una pocket e questa, Deluxe. Lo stesso Francesco ce l’ha raccontata durante il primo Games FR Brunch!, la trasmissione di Fustella rotante sui giochi per Bambini e Famiglie.

 

 

Se volete approfondire la prima versione di Sblocca La Porta vi rimando volentieri al nostro articolo e al nostro tutorial, in quanto le meccaniche di base rimangono le stesse. Oggi mi dedicherò a mostrarvi le principali differenze che troverete nella versione deluxe: ovviamente senza spoiler!

Le componenti

 

Come si può vedere, in Sblocca la Porta Deluxe,  il cambiamento maggiore riguarda la cura nell’ordine dei materiali; ogni avventura infatti è contenuta interamente nella busta di riferimento, tranne ovviamente la mappa che rimane esterna. Quindi i giocatori devono semplicemente selezionare la mappa, aprire la busta e iniziare.

Gli autori di Sblocca la Porta Deluxe

Entrambi gli autori rappresentano da diverso tempo la scuola di game design Italiana all’estero. Mentre Francesco Berardi ha lavorato “nell’ombra” inventando tantissimi giochi entrati nelle case della maggior parte degli Italiani tramite Clementoni, la storia di Leo Colovini è intrecciata con quella del gioco da tavolo d’autore internazionale. Negli ultimi 2 anni Clementoni ha giustamente valorizzato il lavoro di Francesco iniziando a mettere il nome dell’autore sui giochi creati da Berardi stesso, avvicinando la politica commerciale dell’azienda a quella delle sue equivalenti internazionali.

La scelta di inserire Leo Colovini nel progetto Sblocca la Porta è, come ci ha raccontato Francesco, un modo per aumentare il valore autoriale del prodotto stesso, creando una splendida sinergia tra questi due autori nostrani. L’esperienza e la ludografia di Leo Colovini sono impressionanti: autore eclettico che ha lavorato con Alex Randolph, una delle principali anime di Studiogiochi e della giuria del Premio Archimede. Tra i suoi giochi possiamo ricordare: Cartagena, Clans, Inkognito, Carcassonne Discovery, Leo va dal Barbiere; giochi che hanno ricevuto premi in tutto il mondo. Se volete la sua Ludografia completa la trovate su BGG.

A mio parere queste collaborazioni, queste fusioni di intenti, fanno solo bene al nostro panorama ludico, creando eccellenze Italiane.

Vorrei davvero parlarti maggiormente delle 4 buste che troverai in questo gioco, ma sarebbe un grande Spoiler! L’invito quindi rimane quello di correre ad acquistare Sblocca la Porta Deluxe prima che vada sold-out!

 

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Fustella Rotante cliccando sul banner riportato di seguito, o sui link che hai trovato nell’articolo. Non ti verrà addebitato nessun extra per il tuo eventuale acquisto, mentre Fustella Rotante potrà contare su una piccola (ma importante) commissione. Grazie!

Logo DungeonDice.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button