CronacheNews
Di tendenza

Tutto quello che DEVI sapere su Lucca Comics&Games 2022

Sono ancora nella calda (caldissima) Firenze, teatro della Conferenza Stampa di Lucca Crea per i primi spoiler su Lucca Comics&Games 2022, ecco cosa ci aspetta:

Cominciamo dalla presentazione della locandina, con illustrazione di Ted Nasmith, ispirata a Yavanna, divinità del pantheon tolkieniano e rappresenta la ‘guaritrice della natura’. L’albero su cui si erge è un olivo antico e i colori della dama dell’alba richiamano la bandiera italiana; i nastri ondeggianti al vento simboleggiano la libertà, la creatività, le differenze. E non potevano mancare i riferimenti alla città di Lucca con le sue splendide mura e il Duomo: San Martino. È così che Lucca, con il suo albero sacro nelle mani di Nasmith, in un attimo diventa Valinor, un regno incantato, un paradiso terrestre, per ridefinire il presente.

Il tema: HOPE

Il tema scelto dal Direttore Artistico Cosimo Lorenzo Pancini è: HOPE

“Speranza, ecco qualcosa di cui non sento parlare da tempo”
– Obi Wan Kenobi

Sarà un’edizione che punta a tornare migliorandosi ai fasti pre-pandemia, con eventi e mostre come non se ne vedevano da molte edizioni, non dimenticando l’esperienza digital e dei Campfire.

Ma andiamo per gradi, i primi sprazzi di programma

TOEI Animation Europe e Anime Factory sono orgogliose di portare in anteprima a Lucca Comics&Games 2022 il più grande evento di One Piece mai visto in Italia! Grazie ad Anime Factory, l’uscita nei cinema italiani in autunno dell’attesissimo One Piece Film: RED, sarà un’occasione unica per celebrare l’anno di One Piece insieme a tutti i fan, con una serie di eventi incredibili, dove non mancheranno gadget e sorprese.

Arriva la serie animata di Dragonero. Sergio Bonelli Editore e Rai portano a Lucca in anteprima mondiale i primi cinque episodi della serie animata Dragonero, tratta dal fumetto di successo creato da Luca Enoch e Stefano Vietti. Si tratta della prima serie animata di Sergio Bonelli Editore, una co-produzione internazionale della Casa editrice leader in Italia nel fumetto, insieme a Rai Kids, che come media partner dell’iniziativa porterà su Rai Gulp tutte le sere del festival una diretta dedicata a un sunto della giornata.

Salani sceglie Lucca Comics&Games per festeggiare i 160 anni con la mostra POPSalani, 160 anni di libri, cultura e fantasia. Curata dal prof. Giorgio Bacci, l’esposizione ripercorrerà la storia della casa editrice fondata da Adriano Salani nel 1862, attraverso i disegni originali realizzati per i volumi della casa editrice dai più importanti illustratori italiani e internazionali. 

L’international comic artist Mirka Andolfo, celebrata in Italia come oltre oceano, sarà al centro di una mostra che ne esporrà il percorso artistico: dagli esordi con i webcomic fino alle storie scritte e disegnate di Harley Queen, passando per i grandi successi di ContronaturaMercy Sweet Paprika.

Continua il viaggio di #Alex100, anche Lucca Comics & Games celebrerà uno dei più grandi creativi del XX° secolo, Alex Randolph. La carriera, i giochi e il messaggio del primo “Autore di giochi” riconosciuto della storia verranno celebrati attraverso un fitto programma di iniziative in cui saranno coinvolti numerosi Maestri del gioco italiano. Piatto forte delle celebrazioni sarà una grande mostra allestita nelle sale di Palazzo Ducale, che vedranno per la prima volta in assoluto un’esposizione dedicata a un autore di giochi. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Deutsches Spielarchiv / Museen der Stadt di Norimberga, e con la partecipazione attiva di fondamentali compagni di viaggio di Randolph come Leo Colovini e Dario De Toffoli di studiogiochi, e Gianluigi Pescolderung di Studio Tapiro. Le celebrazioni saranno infine impreziosite da un documentario condotto da Andrea Angiolino che verrà reso disponibile sul catalogo RaiPlay.

John Blanche sarà ospite a Lucca Comics&Games 2022 in esclusiva. Il maestro indiscusso del fantasy distopico, demiurgico illustratore e Art Director per Games Workshop a partire dal 1984, verrà in Italia per incontrare i suoi fan e presentare Voodoo Forest, leggendaria opera in lavorazione da più di 10 anni che verrà pubblicata per la prima volta nella sua edizione completa per Hollow Press, che debutterà con un’intera linea dedicata al gaming. In onore del maestro, sarà inoltre organizzata una mostra celebrativa dal contenuto ancora segreto, nonché un contest di pittura di miniature.

Tra i progetti speciali e continuativi di Lucca Comics&Games atterrerà nel padiglione Carducci “Slow Life Slow Games“. L’iniziativa è promossa dalla ASL Toscana Nord-Ovest per contrastare e svolgere un’azione preventiva contro le azzardopatie. L’intento è quello di dimostrare che un corretto rapporto con il gioco e il giusto tempo dedicato a questa pratica costituiscono attività di prevenzione. Per questo ben 750 classi delle scuole primarie riceveranno una ludoteca composta da sette giochi selezionati con metodo scientifico dal Game Science Research Center: Kindomino di dV Games; Rush hour di Ravensburger; Dixit di Asmodee Italia; Eryantis di Cranio Creations; Manolesta di Erickson; Beccato di Red Glove e Shotten totten 2 di Mancalamaro. Il Game Science Research Center e i suoi ricercatori saranno inoltre presenti presso il loro stand nel Carducci per dimostrare e contestualizzare i sette giochi grazie alle loro competenze scientifiche. Coinvolti circa 15.000 studenti in uno dei programmi di diffusione del gioco da tavolo d’autore più ambiziosi realizzati in Italia, al servizio del sistema sanitario. Ai ragazzi verrà consegnato il gioco Playa Pirata di Luca Bellini edito da dV Games, in una nuova edizione con le illustrazioni di Alessandro Perugini, in arte Pera Toons. Oltre a queste, sono previste attività nelle scuole secondarie e nelle aziende ed eventi pubblici fino a Giugno 2023. Si tratta a tutti gli effetti della più grande disseminazione di gioco da tavolo fatta in Italia. Testimonial d’eccezione di Slow Life Slow Games, il character protagonista di A Panda Piace, nato dalla matita di Giacomo Bevilacqua, che firma il poster ufficiale del progetto e che ne seguirà lo storytelling.

Lucca Comics&Games: come, dove, perché

La rete dei Campfire proporrà attività dal 21 ottobre al 1° novembre, realizzate in collaborazione con lo staff di Lucca Comics&Games per abbattere ancora una volta le barriere di spazio e tempo.

Il programma digital sarà anticipato da una ‘road to Lucca Comics&Games’ che vede il grande ritorno dell’RPG Night Live, il format di gioco di ruolo nato nel 2019 sul canale Twitch del festival. Da metà settembre arriveranno infatti quattro sessioni di gioco di ruolo che culmineranno in una quinta e ultima sessione phygital durante il festival, tutte dedicate a Fabula Ultima. Il format è sviluppato in collaborazione con Need Games! e Lucca Manga School, con la partecipazione di CKibe, Sarah Corvis e Luca Occhi di InnTale, Andrea Lucca detto “Il Rosso”.

APRE LA BIGLIETTERIA: DUE SETTIMANE PER GLI EARLY BIRDS

Da Giovedì 21 Luglio a Giovedì 4 Agosto saranno in vendita i primi biglietti early birds di Lucca Comics&Games 2022. Sarà possibile acquistare – ai medesimi prezzi 2021, con un piccolo sconto per il venerdì e il sabato – sia i giornalieri sia tutte le tipologie di abbonamento da due, tre, quattro e cinque giorni. La biglietteria con il listino 2022 aprirà invece dal 1° settembre e da quel momento in poi sarà possibile acquistare tutte le tipologie di biglietto, compresi quelli per i Level Up Fan e i biglietti in prelazione per chi nel 2021 ha acquistato le Bag of Lucca.

Lucca Comics & Games, con prudenza e attenzione per la sicurezza dei propri visitatori, ha deciso di adottare misure di autocontenimento nell’emissione dei biglietti, pertanto il tetto massimo di biglietti vendibili è stato fissato a 55.000 per la singola giornata, rispetto a una superficie espositiva della manifestazione 2022 superiore a quella del 2019, in cui il ticketing cap era settato sugli ormai consueti 90.000 per giorno. Qualora le condizioni generali e le normative vigenti lo permettessero, nel mese di settembre si valuterà un eventuale ampliamento di questo limite.

Ci si rivede a Settembre con la Conferenza Stampa con il Programma completo, nel frattempo vi lascio con una diapositiva dell’unica Dea della Speranza che reputo rappresentativa:

Logo DungeonDice.it

Articoli correlati

Back to top button