ApprofondimentoBreaking News

Successo Strabiliante per Più libri più liberi 2023: Nuovi Record di Presenze e Vendite

Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE) presso il Roma convention center – La Nuvola dell’Eur, ha registrato un record assoluto di partecipazione, superando le 115.000 presenze. L’entusiasmo del pubblico e il successo degli oltre 670 appuntamenti culturali delineano una crescita costante. Il prossimo appuntamento è già fissato dal 4 all’8 dicembre 2024.

Un Successo Record

La Fiera ha ospitato oltre 670 eventi, coinvolgendo una vasta gamma di ospiti italiani e internazionali. Gli incontri hanno spaziato tra temi letterari, scienza, giornalismo, e molto altro. Tra i momenti più seguiti, il divertente appuntamento dedicato ai bambini con Pera Toons e le conversazioni con illustri ospiti come Luciano Canfora, Corrado Augias, Simone Pieranni, Alessandro Barbero, Paolo Giordano, Francesca Mannocchi, e molti altri.

Un’Edizione Internazionale

Il presidente dell’Associazione Italiana Editori, Innocenzo Cipolletta, ha sottolineato l’importanza della manifestazione come una celebrazione della diversità e della ricchezza della produzione editoriale italiana. Annamaria Malato, Presidente di Più libri più liberi, ha evidenziato l’aspetto internazionale della fiera, con un Rights Centre che ha ospitato 84 editori italiani e 51 stranieri provenienti da 23 paesi.

Impatto Economico e Culturale

La direttrice di AIE e della Fiera, Fabio Del Giudice, ha rilevato che Più libri più liberi ha non solo un impatto culturale ma anche economico, con gli espositori che hanno registrato eccezionali risultati di vendita. Numerose case editrici, tra cui Gallucci, EDT, Tunué, Hacca Edizioni, Accento edizioni, hanno segnalato un notevole aumento delle vendite.

Prospettive per il Futuro

Lorenzo Armando, Presidente del Gruppo Piccoli editori di AIE, ha evidenziato l’attiva partecipazione degli imprenditori e dei professionisti nel Business Centre, segnalando un crescente desiderio di esplorare nuove strade nel contesto editoriale. Gli organizzatori hanno annunciato che l’edizione del 2024 avrà come tema “La misura del mondo”.

Ad
bigo-riquadro

Più libri tutto l’anno 2024

Più libri tutto l’anno, il ciclo di anticipazioni dell’evento, prosegue nel 2024 con il tema “La misura del mondo”. Saranno organizzati incontri in collaborazione con Biblioteche di Roma, coinvolgendo autori che racconteranno il loro rapporto col viaggio e con la geografia.

Nuova Tappa a Venezia

Una delle novità più attese è l’arrivo di Più libri più Laguna a Venezia. Il progetto prevede incontri presso il Teatrino di Palazzo Grassi, coinvolgendo scrittori di spicco come Zerocalcare, Lorenzo Gasparrini e Rosi Braidotti.

Continuità con il Reportage di Giordano Meacci

Dopo il successo del format inaugurato in questa edizione, Giordano Meacci replicherà il reportage giornaliero da Più libri più liberi nel 2024, offrendo un’immersione giornaliera nella fiera attraverso le sue riflessioni e emozioni.

Ringraziamenti e Prospettive

Gli organizzatori hanno espresso gratitudine ai visitatori, espositori e piccoli, piccolissimi e medi editori che hanno contribuito al successo dell’evento. Più libri più liberi guarda già con entusiasmo alla prossima edizione, confermandosi come uno degli eventi culturali più importanti e partecipati della Capitale.

Partecipazione Internazionale

La Fiera ha già gli occhi puntati sulla Fiera Internazionale del Libro di Francoforte nel 2024, dove l’Italia sarà Ospite d’Onore. Il Rights Centre dedicato alle proposte della piccola e media editoria ha visto la partecipazione di editori italiani e stranieri in una serie di incontri e scambi di diritti.

Conclusione

Più libri più liberi 2023 si chiude con un trionfo di numeri e successi, consolidando la sua posizione non solo come un evento culturale significativo ma anche come un motore di crescita per il settore editoriale. La promessa di continuare a rinnovarsi ogni anno suggerisce che il meglio è ancora da venire per gli amanti della lettura e della cultura.

Ad

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio