Fustella Rotante

Puntata #8 – 14/05/2019

In questa puntata il nostro focus sarà su Escape Plan, il nuovo gioco di Vital Lacerda Boardgames che è arrivato proprio in questi giorni nelle case dei finanziatori delle campagne Kickstarter e Giochistarter, del quale vi racconteremo la nostra esperienza e le nostre impressioni dopo le prime partite.

Ma ci sarà tempo anche per parlare di Sherlock, la nuova serie tascabile di investigativi portata in Italia da MS Edizioni, che abbiamo avuto modo di provare in anteprima. Per l’occasione avremo in collegamento telefonico Andrea Mazzolani di MS Edizioni per approfondirne tutti gli aspetti.

Non mancherà l’appuntamento con le Cronache dal Crogiolo, nelle quali Nicola Patti ci darà i dettagli (compresa la data di uscita!) dell’imminente espansione di KeyForge, L’Era dell’Ascensione.

La Scimmia Rotante invece sarà per l’anteprima di un ambizioso progetto tutto italiano, Icaion di @Martino Chiacchiera e @Marta Sachiel Ciaccasassi, già autori, tra gli altri, di Mysthea.

#restateingioco

Tutorial e Playthrough

Da qualche giorno sul nostro canale YouTube (https://www.youtube.com/c/FustellaRotante) e nella sezione “Video” del nostro sito potete trovare nuovi contenuti preparati per voi!

Nella nuova Playlist “Tutorial e Playthrough” infatti saranno raccolti i nuovi video, tutti dedicati alla spiegazione delle regole dei giochi e alle partite complete che abbiamo ripreso per farvi avere un quadro completo dei giochi di cui abbiamo parlato nel corso delle puntate della trasmissione.

Abbiamo scelto un formato “naturale”, quasi in presa diretta, in modo da offrire contenuti genuini che possano dare un’idea sia sulle meccaniche di gioco che su altri elementi, tra i quali il modo di spiegare il gioco al tavolo, l’eventuale downtime e la durata di una partita vera. Questo per darvi la possibilità di valutare al meglio se quel titolo fa al caso vostro e del vostro gruppo.

Cercheremo di intavolare giochi di peso diverso, dai filler ai cinghialoni, dagli ameritrash ai german duri e crudi, e di rilasciare contenuti con cadenza più o meno regolare.

Per non perdervi nessun aggiornamento non dovete fare altro che lasciare un Mi Piace alla nostra pagina Facebook e iscrivervi al nostro canale Youtube.

Restate in gioco!

Puntata #7 – 30/04/2019

Dallo Studio 1 di Radio Epicentro va in onda la Fustella Rotante. In questa puntata il nostro focus sarà su Wingspan, del quale parleremo ampiamente dandovi tutte le informazioni su questo gioco, edito in Italia da Ghenos Games, che sta riscuotendo un notevole successo. Sarà meritato? Ascoltateci per conoscere la nostra opinione. Inoltre torneranno le rubriche #giocosenzanome (stavolta sarà davvero difficile) e “La scimmia rotante” nella quale parleremo di qualche titolo che è entrato nei nostri radar, tra cui On Mars di Vital Lacerda e le nuove espansioni di Anachrony e Terraforming Mars. Non mancheranno poi alcuni aggiornamenti sulle notizie più importanti degli ultimi giorni, nei quali daremo conto anche degli ultimi Update di Cranio Creations su #Barrage.

Puntata #6 – 16/04/2019 – Speciale Play

Puntata interamente dedicata al resoconto della nostra esperienza al PLAY: Festival del Gioco!
La puntata vedrà protagonisti i giochi che abbiamo avuto la possibilità di provare con succosissime anteprime e prime impressioni. In particolare parleremo di Glen More 2: Chronicles, del quale è attualmente in corso la campagna di preordini per l’edizione italiana e Underwater Cities dopo le primissime partite.

Intervista ad Andrea Mazzolani di MS Edizioni – Play 2019

La clip dell’intervista ad Andrea Mazzolani di MS Edizioni, girata nel corso dell’ultima giornata del Play: Festival del Gioco 2019. Si parla di Root, fresco vincitore dei premi “Goblin Magnifico” e “Scelto dai Goblin” de La Tana dei Goblin e delle novità che ha in serbo l’editore per noi nel periodo che ci separa dal prossimo Lucca Comics & Games.

Intervista a Mario Cortese di GateOnGames – Play 2019

L’intervista a Mario Cortese di GateOnGames girata domenica 7 aprile 2019 al Play: Festival del Gioco. Ci parla delle novità dell’editore che arriveranno nei negozi nei prossimi mesi, tra le quali Glen More 2: Chronicles e Goryo, oltre a considerazioni varie sulla kermesse appena conclusa.

Intervista a Barbara Rol di DV Giochi – Play 2019

Altro contributo dal Play: Festival del Gioco 2019, stavolta in compagnia di Barbara Rol di dV GIOCHI che ci racconta della fiera appena conclusa e dei progetti dell’editore che dobbiamo aspettarci entro il Lucca Lucca Comics & Games.

Quali novità ci proporrà dV GIOCHI nei prossimi mesi?

Intervista a Sara Trecate (Miss Meeple) di Cranio Creations – Play 2019

L’intervista a Sara Trecate (la conosciutissima Miss Meeple) di Cranio Creations, girata domenica 7 aprile 2019 nel corso dell’ultima giornata del Play: Festival del Gioco, nella quale ci parla della kermesse dal punto di vista di Cranio e delle novità in programma nel periodo che ci separa da Spiel Messe Essen (Internationale Spielwarenmesse) e Lucca Comics & Games.

Qualcuno ha detto “Escape room con elementi in 3D e app a supporto”? 😉

Intervista ad Ambra Farris di Asmodee Italia – Play 2019

L’intevista ad Ambra Farris di Asmodee Italia girata domenica 7 aprile 2019 durante l’ultimo giorno del Play: Festival del Gioco, nella quale ci parla delle novità in uscita previste per l’anno in corso. Saremo riusciti a farla sbilanciare su una data d’uscita di Gloomhaven in italiano? Lo scoprirete solo guardandolo… 😉

Aperti i preordini per Glen More 2

La scorsa settimana nel corso del Play: Festival del Gioco grazie ai ragazzi di GateOnGames abbiamo avuto il piacere di provare Glen More 2: Chronicles, seguito dell’acclamato Glen More di Matthias Cramer.

Il gioco è un piazzamento tessere da 2 a 4 giocatori, con una meccanica di presa su rondella (come ad esempio in Heaven and Ale, che l’ha ripresa in gran parte), con una buona dose di gestione risorse e un mercato comune per la loro compravendita. Lo scopo è quello di fare più punti dei propri avversari, facendo crescere il nostro villaggio e nel tentativo di avere la maggioranza in alcuni parametri, come ad esempio il numero di barili di whiskey in nostro possesso, che verranno conteggiati al termine di ognuno dei 4 round di gioco.

In questo seguito l’autore, grazie anche al contributo di rinomati colleghi tra i quali l’autore di Carcassonne Klaus-Jürgen Wrede, aggiunge alcune dinamiche al gioco base e ben 9 mini espansioni liberamente combinabili secondo i propri gusti, che anno crescere in modo esponenziale la longevità e la variabilità.

Le novità rispetto al capolavoro del 2010, oltre ad un aspetto grafico aggiornato (l’artwork nelle foto non è quello definitivo) e a materiali completamente rinnovati, sono le Tessere Personaggio e la Clan Board, direttamente collegate tra loro. Le prime vengono mischiate nelle pile insieme alle Tessere Paesaggio ed entrano in gioco allo stesso modo. A differenza di quest’ultime però non andranno a far crescere il vostro villaggio, bensì vi permetteranno di stringere accordi con i vari clan scozzesi piazzando uno dei vostri segnalini sulla Clan Board per prendere il bonus relativo.

Glen More è come un whiskey scozzese, invecchiando sembra migliorare. La nostra scimmia già urla impaziente di mettere le mani su questo capolavoro rinnovato, per poterlo sviscerare fino in fondo e vedere se riuscirà a confermare le buone prime sensazioni che ci ha lasciato.

Il titolo è stato oggetto di una campagna Kickstarter di successo che si è appena conclusa e sono appena stati aperti i preordini dell’edizione italiana che, fino al 30 aprile su DungeonDice.it, Dungeon Store e negozi aderenti, conterrà tutte le migliorie sbloccate nel corso della campagna (altrimenti disponibili successivamente a pagamento), oltre ad un piccolo sconto sul prezzo finale.